Crea sito

AGRA


GIRO DEL SOLE:

DUE BALCONI PANORAMICI TRA NATURA E ANIMALI

 


 

Il piccolo paese di Agra, con appena 411 abitanti, sovrasta il lago Maggiore da un’altitudine di 650 metri slm. Il centro abitato ha sempre sfruttato a suo favore la tranquillità del posto, il clima e la natura dal quale è circondato, tanto da diventare luogo di villeggiatura molto apprezzato. L’atmosfera creatasi richiama quella di una pacifica realtà di montagna, conservatrice dei tradizionali valori popolari, ma pronta a sfruttare a dovere gli introiti derivanti dal turismo estivo.

La sua posizione felice è anche meta per scolaresche e gruppi giovanili perché nel territorio di Agra, verde e fecondo, si sviluppano una serie di sentieri e percorsi boschivi. Tra questi il più famoso è il Giro del Sole che, tra betulle, castagni e faggi, presenta anche due balconi panoramici affacciati sul sottostante lago.

La passeggiata è breve, ben segnalata e con un dislivello molto limitato: è dunque accessibile a tutti, anche alle mountain bike. Lungo il percorso è presente un percorso vita e, se non si fa particolare chiasso e si è fortunati, è possibile incontrare alcuni animali selvatici, come scoiattoli, volpi e caprioli.

L’escursione si snoda attorno al colle detto dei Ronchetti e permette al visitatore di godere della pace e amenità del luogo. I due belvedere Mandelli e Zucoli si trovano a poca distanza l’uno dall’altro, ma danno scorci sul lago diversi: il primo spazia maggiormente sulla sponda e le valli Luinesi, il secondo invece propone una bella vista sul lato opposto del Maggiore e sull’abitato di Maccagno. Il tutto, contornato dai monti circostanti, dà vita ad incantevoli paesaggi.

Passati i punti panoramici, la passeggiata prosegue ancora inghiottita all’ombra del fitto bosco, fino a raggiungere lo spiazzo della località Bedorè, che ne rappresenta il termine. Questa frazione di Agra si trova nei pressi dell’omonima altura, intorno alla quale si snoda il Giro della Luna, altro itinerario ben noto, che rappresenta la naturale prosecuzione dell’itinerario del Sole. Il percorso consente di raggiungere il centro del paese passeggiando sempre tra la natura per poco più di due chilometri, completando così l’anello sentieristico.